Se va avanti così le banche dovranno andare in prima linea anche sul fronte dell’equity di Giovanni Gilli
MF: In questi giorni sta emergendo con chiarezza: nell’immediato l’ossigeno è la liquidità, ma domani sarà il capitale la vera merce rara. Il quadro non è rassicurante, almeno tre sono gli ostacoli: 1) Dimensioni dell’intervento; 2) Rischiosità molto elevata; 3) Altissimo grado di dispersione.