Team

Partner

Daniela Montemerlo

Esperta di family business e governance.
Impegnata dal 1990 in attività di insegnamento, ricerca e consulenza di family business, ha seguito e segue imprese familiari medie e grandi, imprenditori e famiglie imprenditoriali in Italia e Stati Uniti e in vari settori industriali, a supporto della generazione al comando, della nuova generazione, di gruppi inter-generazionali di familiari, dei consigli di amministrazione e dei consigli di famiglia, dei manager non familiari e del sistema proprietà-management. Le sue aree di intervento sono  la governance aziendale e familiare; gli accordi familiari, proprietari e aziendali; la crescita dei giovani e i processi di convivenza tra generazioni e di ricambio al vertice; i vertici collegiali, la leadership femminile la gestione strategica, il cambiamento organizzativo e manageriale, le transizioni proprietarie.


Laureata in Economia Aziendale nel 1989 presso l'Università  Commerciale "Luigi Bocconi" di Milano con votazione di 110/110 e lode e dignità di stampa.
PhD in Economia aziendale, con una tesi sulle teorie di governance.
Professore associato di Economia Aziendale e Management and Governance of Family Firms dal 2006.
Docente senior dell’area Strategia e Imprenditorialità presso SDA Bocconi School of Management, dove insegna family business e corporate governance in corsi executive e MBA dal 1990.
Professore di Strategia delle Aziende Familiari e Research Associate presso la Cattedra AIdAF EY presso l’Università Bocconi, dove insegna dal 1990.
Socia fondatrice ed equity partner di Partners CPA.
Fa parte di NedCommunity (Community italiana degli Amministratori non esecutivi e indipendenti), di PWA (Professional Women’s Association) ed è inserita nella Ready for Board Women’s List di PWA e SDA Bocconi.


E’ attualmente:

  • consigliere indipendente e componente del Comitato Controlli Interni e Rischi (oggi Comitato Rischi) e del Comitato Indipendenti del Banco Popolare;
  • consigliere non-executive di Rubelli spa, impresa familiare di quinta generazione.

E’ stata consigliere indipendente e componente del Comitato Controlli Interni e Rischi del Credito Bergamasco.

 

Onoreficenze:

  • Fellow di IFERA (International Family Enterprise Research Academy), associazione mondiale degli studiosi di Family Business, di cui è stata founding Board member dal 2001 al 2011
  • Premio come miglior reviewer di Economia & Management, 2011
  • Premio “Caso dell’anno” per il caso Costa, co-autore Guido Corbetta, 1998